Pages

giovedì, giugno 19

BLOGGER: E' TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA? | COLLABORAZIONI E BLOGGER


Buongiorno fanciulle/i,

Quando riapro questa rubrica non c'è mai nulla di buono nell'aria. Credetemi ho questo post da tantissimo tempo, ma ho cercato di mantenere il famoso "SELF CONTROL" per settimane e settimane, fino a ieri... quando è successo il fattaccio. Dal titolo avrete capito sicuramente l'argomento, ma questo non sarà un post per parlare di aziende e blogger, bensì di blogger e blogger.

Ebbene si, dopo gli odiatissimi sub4sub ( che fortunatamente si sono ridotti drasticamente nel mio blog ) arrivano le tantissime domande di collaborazione tra blogger per riceve prodotti gratis e recensirli. Si avete capito bene ( NON PARLO di collaborazioni per creare post o altro, come quella con Silvia de LA VITA IN LILLA, di cui vi lascio anche il link per andare a visitare il suo carinissimo blog, che mi piacciono un sacco ), ma di blogger che chiedono A ME prodotti da testare, naturalmente gratis!

Ora non so se succede solo a me, ma io qualche domanda me la sono fatta.
In primis il mio blog è a uguale a tutti i vostri e, nessuna di voi che seguo, vende prodotti!! ( almeno mi sembra è!! ) Anzi quasi tutte voi, me compresa, acquista il 98% dei prodotti di tasca propria.
Allora perché chiedere prodotti a me?? Io cosa posso regalare ( perché di regalare stiamo parlando ) a tutte le persone che lo richiedono?

Pensando e ripensando sono arrivata alla conclusione che ormai per molte blogger l'unico scopo sia quello di ricevere prodotti gratis a destra e a manca, inviando mail ( copia e incolla ) a chiunque, senza nemmeno informarsi se si tratta di un'azienda o altro. Il fatto è che ne ho ricevuti quasi una ventina in 4 mesi, ( solo 3 ieri, ecco perché il fattaccio ) e perciò spero comprendiate il mio piccolo sfogo.

A molte di queste cerco di rispondere gentilmente, dicendo che il mio è solo un piccolissimo blog che cerca di recensire al meglio i prodotti che testa ( ho parlato per caso del blog in terza persona ?). Nulla di più. Non vendo, ne tanto meno posso permettermi di vendere i prodotti che testo. Alcune di loro, mi rispondono pure, insistendo, che la collaborazione gioverebbe solo a me, perché con il loro seguito possono farmi tantissima pubblicità. ( come scusaaaaaaaa, non ho capito bene?? ). Grazie ai loro 500.000 followers possono sponsorizzare il mio blog, facendomi comprare prodotti e regalandoli a loro... è beh grazie, ACCETTO SUBITO :(

Io spero tanto che alcune di loro sbaglino ad inviare perché altrimenti, oltre a quello sopracitato, non troverei altre spiegazioni. Anche perché NON SONO UN'AZIENDA!!

Curiosa come sono, poi, sono andata a visitare il loro blog/pagina Facebook ( credevate che non mi avessero lasciato il link, e invece si! ) ed ho trovato pagine, da un punto di vista numerico molto seguite, ma con nessuna interazione di alcun tipo. Solo post di collaborazione, esibendo campioncini senza alcuna descrizione, con recensioni il giorno dopo la consegna e nemmeno uno swatch... insomma abbiamo capito perché lo fai!

Io non giudico le persone che chiedono collaborazioni, anche perché sarei un'ipocrita nel farlo. Anche io a breve collaborerò con un'azienda e sono davvero emozionata per questo, essendo anche la prima dopo un anno. Ma non concepisco il fatto di fare copia incolla e inviare 1000 mail a giorno a chiunque nell'attesa di una risposta affermativa. Anche perché alcune, testerebbero anche la carta igienica ( e vi assicuro, che ho visto la mail con i miei occhi ) dandogli la possibilità di farlo.

Perciò si provate a chiedere alle aziende, al massimo non vi risponderanno, ma perlomeno selezionate una prodotto specifico o dei prodotti che rispecchino il vostro stile di vita e soffermatevi su questo, senza inviare email a casaccio, tanto per...
Poi se le aziende accettino o pure no, questo è un'altro problema che non spetta a me giudicare.
Un unico consiglio è quello di non insistere, perché dalle mail di risposta che ho ricevuto io, presumo che lo facciano con tutte.
Se devo essere sincera al 100% io fin'ora ho ricevuto sei proposte di collaborazione, di queste sei ho accettato solo l'ultima perché rispecchia a pieno la mia filosofia ed il mio stile di vita. Le altre cinque mi offrivano la possibilità di testare prodotti siliconici ( eh eh eh... li amo! ) o detersivi o altro ( credetemi un detersivo non guasta mai, ma dovendolo recensire sul blog e dovendolo sponsorizzare sui social, cosa mai ne avrei ricavato.. secondo voi sul MIO blog posso parlare di detersivi?? A quale scopo?? fosse stato eco-bio... )

Il secondo fattore è L' ITAGLIANO... e si, una delle tante che ho ricevuto era scritta in un italiano abbreviato ( nn, xchè, dm, fat sap x fav... vi giuro non sto scherzano, anche perché su certe cose non scherzerei mai ), ora fortunatamente a 23 anni riesco ancora a distinguere qualcosa, ma io mi chiedo se uno dovesse leggere una cosa del genere siete sicure che vi risponda? Io NON sono Dante, ne tanto meno mangio il dizionario a colazione, ma mezza volta su 3 un congiuntivo lo azzecco, non dico che sia fondamentale, ma almeno se proprio dovete richiede prodotti a gratis, ci fareste più bella figura!

Fortunatamente le blogger che seguo e che mi seguono sanno veramente cosa vuol dire la passione per un blog, amano testare i prodotti e recensirli nella più totale onestà. Poi se ogni tanto arrivano collaborazioni con aziende ben venga, non credo che nessuna dica... no grazie preferisco comprarmelo di tasca mia!
Ma resto della convinzione CHE UN BLOG DEBBA NASCERE PER PASSIONE, E DEBBA CONTINUARE A CRESCERE PER PASSIONE. Se il vostro scopo è un'altro.. mi dispiace dirlo, ma le soddisfazioni saranno ben poche. Avrete qualche prodotto in più si, ma non avrete il PRIVILEGIO di interagire con nessuno e di conoscere nuove realtà..

SCUSATEMI davvero tanto per il post logorroico di oggi, ma deduco dal titolo del mio blog, che mi serva una camomilla! No a parte gli scherzi, io credo che ognuno di noi sia libero di fare ciò che meglio crede  ( nei limiti della decenza e della legalità ovviamente ) ed io non sono nessuno per poter giudicare gli altri; ma credo ugualmente che se qualcuno fa qualcosa che va contro il nostro pensiero, quest'ultimo abbia il diritto di controbattere altrettanto civilmente.

Insomma viva le blogger che hanno la vera passione e che credono, nel loro piccolo, in ciò che fanno. Indipendentemente dai risultati o dai follower.

Non so se qualcuno sia arrivato a leggere questa riga, ma spero che il mio pensiero sia arrivato a tutte le persone che mi hanno chiesto questo tipo di cose. PERCIÒ' VIVA LE COLLABORAZIONI TRA BLOGGER, CREANDO POST, MAKE UP E CHI PIÙ' NE HA PIÙ' NE METTA.... ma ABBASSO LE COLLABORAZIONI TRA BLOGGER PER RICEVERE PRODOTTI GRATIS. Poi se magari qualche blogger accetta di inviarveli, buon per voi!

Voi cosa ne pensate? E' successo pure a voi, o sono l'unica?
Perdonatemi alcuni Orrori di battitura,  non avevo ancora assunto la camomilla!! Dovrei aver rimediato ora!

Un bacione e al prossimo post
Ylenia...che va a farsi una buona camomilla :)

57 commenti

  1. Ciao Ylenia!! Cavolo non pensavo che la gente facesse anche cose del genere -.- A me non è mai successo ma è anche vero che non sono conosciuta come te, quindi forse è per quello! Comunque sono abbastanza sconvolta da questa cosa perché davvero non pensavo che ci fossero ragazze che chiedono prodotti ad altre blogger come te! Bah -.-
    Hai fatto benissimo a scrivere questo post per mettere le cose in chiaro una volta per tutte, spero per te che non si ripetano questi episodi spiacevoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Silvia, io resto dell'idea che ognuno è libero di far come crede, però questo lo trovo esagerato e superficiale.. il bello è che dopo la risposta negativa ( anche perché nel mio caso non potrebbe essere altrimenti ) continuano ad insistere! Contente loro...

      Elimina
  2. la penso esattamente come te...questo proprio fa vedere come siano cadute in basso..non si preoccupano nemmeno di andare a leggere il tuo blog per capire se sei un'azienda...immagino solo come possano essere le loro recensioni :S
    cmq sono proprio curiosa di sapere con chi collaborerai :D un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhah le recensioni sono, il prodotto mi piace tantissimo ve lo consiglio... forse aggiungo altre 2.3 parole, ma questo sinceramente è anche affar loro dopo tutto!
      Ridiamoci su, dai!!

      Elimina
  3. Oddio mai sentita una cosa del genere XD
    Non avrei mai pensato a una situazione come la tua, capisco lo scazzo...

    RispondiElimina
  4. Accidenti o.o sono rimasta sbalordita perché non mi aspettavo si arrivasse a tanto.
    Evidentemente, per alcune, la "passione" è solamente una scusa per accaparrarsi un numero spropositato di prodotti senza spendere una lira (e pure coinvolgendo persone che,con questo meccanismo, non c'entrano nulla).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione! Passione ormai è diventato sinonimo di dammi i prodotti gratis che ti faccio pubblicità! Ma fortunatamente non tutte sono così! E si vede ;)

      Elimina
  5. Io non ho parole!!! Con tutto il tempo che dedico al blog e i soldi spesi per acquistare prodotti (collaborazioni poco più di zero), queste cose mi fanno sobbalzare dallo sdegno.......
    Ma dove siamo arrivati???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva! Seguo perfettamente il tuo filo logico!
      Quello che non capisco è il chiedere prodotti a me? Insomma credo sia palese che il mio blog non è un'azienda! È vero recensisco prodotti, ma fin'ora li ho acquistati tutti di tasca mia! Bah, se comtinuiamo di questo passo è la fine...

      Elimina
  6. Cosa leggo.............. O_O O_O
    Il mio blog parla di scrap, quindi non mi è mai capitato, ma pensavo che il mondo dei blog fosse ancora 'incontaminato' da certa gente, invece è tutto il contrario!!!!! CHE TRISTEZZA!!!
    Non tanto per la situazione (si dice NO e lì finisce) ma per la pochezza di certe persone, che comunque vadano le cose rimarranno sempre persone di poco valore e saranno presto dimenticate..............
    Per fortuna ci sono anche quelle serie, come te, che ci tengono e (come vedi) sono prese ad esempio!!
    Bel post!! Mi hai fatto riflettere.............
    Kissssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betta!

      Si hai ragione, basta dire di no e finisce li, ma alcune insistono e non poco per farmi avere, GRAZIE A LORO, ancora più visibilità. All'ultima ho risposto che io preferisco di gran lunga avere una cerchia ristretta, ma che interagisca al suo interno, che 3000 follower fittizie. Sono super fiera del mio blog, e non spenderei mai dei soldi per ampliare le mie cerchie, soprattutto per pagare i prodotti ad altre blogger! ..
      Mi ha risposto << contenti voi, io ci ho provato! >> ( da notare che nonostante le avessi fatto presente che non sono un'azienda, continuava a trattarmi come tale, cose se infondo non le importasse veramente delle risposte, ma bastavano i prodotti gratis! ). A questo punto le chiacchiere stavano a zero, non ne valeva nemmeno la pena!

      Grazie mille per le ultime parole, per me valgono più di qualsiasi altra cosa!!!!
      Un bacione!

      Elimina
  7. Ahah scusa ma rido per non piangere...ma come si fa?? Condivido il tuo sfogo!!! Sono davvero allibita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, quasi quasi apro un'azienda!! Almeno giustifico il tutto ;)

      Elimina
  8. guarda rimango allibita..O_________O..ma in che mondo siamo??..ormai non c'è più rispetto ne per coloro che si impegnano e ci metto passione in ciò che fanno ne tanto meno queste persone hanno rispetto per se stessi..che vergogna...non ho parole...condivido pienamente il tuo sfogo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione!! Io seguo parecchie blogger e amo vedere come evolve il loro blog e come cambiano nel tempo, in termini di contenuti e grafica.. si impegnano davvero tanto e a mio parere alcune di loro meritano molto di più di quel che hanno! Ma non ho mai sentito nessuna lamantarsi per questo...

      Al contrario se collaboratori già con 100 aziende e hai 7.000 follower, non ti "arrabbierai" mica per un no! Infondo nemmeno sono quello che cerchi ;)

      Ridiamoci su!! Concordo pienamente sull'ultima frase, perdono in primis il rispetto per loro stesse!

      Elimina
  9. O mamma mia, ma davvero si può arrivare così in basso? Io ho collaborato varie volte ed ho testato i prodotti sia per curiosità che per interesse, ma non ho mai inviato email copia-incolla o fatto recensioni il giorno dopo! Ogni prodotto va testato bene per riuscire a farsi un'idea ben precisa, dopodiché va recensito nel miglior modo possibile, analizzandone pregi e/o difetti e descrivendone l'iNCI in modo accurato, visto che ormai la maggior parte delle persone guarda molto agli ingredienti di cui è composto un cosmetico.
    Questo post farà riflettere molte ragazze e speriamo che possa servire a far si che il mondo di blogger migliori un pochino sotto questo punto di vista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente! Si vede che ci metti impegno e dedizione!!

      Io non contesto e non contesterò mai le collaborazioni, anzi se un azienda ti sceglie è solo motivo di orgoglio! Il mio NON CAPIRE, chiamiamolo cosi, sta nel non informarsi nemmeno se quella mail arriverà ad un azienda oppure no! Insomma se entri nel blog vedi che non è un'azienda! Quindi io eviterei già in partenza!!!

      Elimina
  10. Sei una grandeeeee ahahahha mi sono fatta quattro risate! Anche se quà c'è da piangere.....!!!!
    Ma non credo che per avere un blog bisogna solo collaborare.....nel mio blog che ho creato da poco scrivo di tutto. A tutti piacerebbe ricevere prodotti gratis ma sai che noia rendersi conto che non ne abbiamo bisogno? Che è solo un ossessione?

    PS: Non è che mi manderesti qualche prodotto gratis che ne sò un rotolo di scottex? ahah Bravissima spero che chi ti leggerà capirà! Ciao Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Io credo che un blog può essere fatto dal 5% mass di collaborazioni, poi sta alla blogger dare il meglio di se... e non è con quest'ultime di certo che si ottengono le attenzioni degli altri! Hai detto bene, come in tutto il troppo stroppia!!!

      Ti va bene quello 4 veli?? O preferisci altri modelli!!! ;)

      Elimina
  11. Grazie per averci aperto gli occhi, non ne sapevo proprio dell'esistenza di questa faccenda. Non mi è mai capitato, ma grazie a te, in futuro starò attenta a mail del genere. Per il resto concordo con te e grassie ancora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a quattro mesi fa nemmeno io ne ero a conoscenza, tanto che alla prima ho pure risposto educatamente , dicendo che forse aveva sbagliato email e che non potevo esserle utile in alcun modo... senza aver risposta tra l'altro!

      Cancellare e basta, l'unica soluzione!

      Elimina
  12. Anche a me delle ragazze presunte blogger hanno chiesto a me di inviare loro dei prodotti gratis....di tasca mia! assurdo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speravo di essere l'unica, ma temevo che questo "movimento" si ampliasse...
      Assurdo proprio!

      Elimina
  13. Ciao carissima ho letto il tuo sfogo con piacere e ci tengo a dire anche la mia . Prima di tutto mi fa sorridere davvero la richiesta che ti hanno fatto ... anche io ho chiesto ad altre blogger di collaborare ma facendo dei post , creando qualche make up con lo stesso colore ecc ecc ma mai mi sognerei di chiedere ad altre blogger di mandarmi dei prodotti anche perché o sono scema io o non capisco la richiesta a mio avviso senza senso . .. adoro far conoscere il mio blog questo si ma perché penso di meritare la visibilità perché come te curo e tengo molto al mio blog. Ma non vado ad "elemosinare" quattro campioncini ... non lo faccio neanche con le aziende figuriamoci con le altre blogger. Sono contenta della tua prossima collaborazione penso che questo sia una soddisfazione ma non perché ricevi dei prodotti gratis ma perché ti hanno dato fiducia apprezzando ciò che fai. un bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Luisa!
      Hai proprio ragione, essere scelti è motivo di orgoglio! Mai avrei creduto potesse succedere, e questo lo rende ancor più speciale!

      Chiedere collaborazioni ( fra blogoger ) e farle, personalmente mi piace molto. Ma queste richieste sono davvero assurde, perché come te non ne capisco il significato. Elemosinare è il termine giusto!

      Spero davvero abbiano sbagliato indirizzo email!

      Elimina
  14. Guarda, anche a me sono capitate queste richieste... c'era una che voleva che le mandassi minimo 2 mie creazioni in feltro per farmi pubblicità...Beh, cara non ne ho bisogno...i social li so usare anche io -.-
    Che poi guardando gli album di queste 'persone che testano', vedi un sacco di roba... ma... perchè??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona, non avevo considerato che oltre ai prodotti, ci sono anche moltissimi blog che produco oggetti homemade. Questo a mio avviso è ancora peggio, perché nessuno Svenderebbe i propri lavori così... giusto per un po' di pubblicità! Magari a blog che si occupano di tutt'altro.

      Inoltre sono del parere che se ti piace una mia creazione, a meno che non lo decida io, la acquisti come tutti gli altri. Poi sei libera di scrivere un post o meno.

      Io davvero non capisco la mentalità di alcune persone!
      Sembra che gli sia tutto dovuto, ma con gli sforzi degli altri....

      Elimina
  15. Non ho parole o____O Questa ancora mi mancava, per la serie "la fiera dell'assurdo"!
    Hai fatto benissimo a sfogarti, queste richieste sono davvero strampalate! Nemmeno io vedo perchè tu dovresti comprare prodotti da inviare ad altre blogger affinchè li recensiscano... Fai prima a recensirli tu stessa, e ci fai anche più figura!
    Cioè boh, a me queste pretese sembrano quasi paradossali...

    Sono felice per la tua collaborazione, e non vedo l'ora di scoprire di cosa si tratta!! I miei complimenti *_*

    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo, io ad essere sincera dopo la quinta ho cominciato a riderci su... ma 20 circa in 4 mesi è un po esagerato. Hai ragione se voglio recensire un prodotto, credo di essere in grado di farlo da me, magari non sarà perfetto come lo avrebbe fatto lei, ma resta mio!

      Si si la fiera dell'assurdità poteva essere il titolo del post!

      Uhhh non vedo l'ora anche io!!!!

      Elimina
  16. Non credevo, in tutta onestà, che si potesse arrivare a questo. Sinceramente anche se fossi un arrivista in cerca di prodotti gratis MAI (comunque) mi verrebbe in mente di chiederli ad un' altra blogger. Mi rendo conto che le aziende si devono affidare alla "legge dei grandi numeri" ma davvero c'è qualcuno che invia prodotti a queste persone e, se si, come valutereste voi un' azienda che si presenta al pubblico con questo tipo di canale???? BOH...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai tolto le parole di bocca.. io in questo caso ho parlato di blogger, ma alcune aziende fanno si che queste cose accadano. Se esiste la legge dei grandi numeri, senza contenuti, sono ben contenta di spendere quei 5 euro in più, e non avere alcun vicolo o altro.

      Se lo scopo è questo, buon per loro! Non so cos'altro dire...

      Elimina
  17. Ciao Ylenia
    Il mio blog non tratta make up e cosmetici e quindi non mi capita di ricevere simili richieste.
    Ne ricevo altre però e tutte (in inglese) che fanno riferimento ad un sito porno o giù di lì. Di preciso non so perchè non sono mai andata a controllare.
    Che vuoi che ti dica????? Che siamo alla frutta ormai. Nè buona educazione, nè buonsenso, nè correttezza... zero assoluto in tutto!!!
    Non prendertela troppo! Cestina quete richieste e mandali mentalmente a... beh tu sai dove!
    Condividi questo post in qualunque community e anchce oltre.
    A sfogartti hai fatto benissimo senza ontare che ci hai informate di una cosa importante: l'ignoranza delle persone che si nascondono dietro ad un nick.
    Ciao bella! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patricia,

      Si anche io ricevo tantissime mail dalla cina in inglese, ma credo che si tratti di spam collegato alla posta elettronica...
      Queste ahimè sono mirate, eccome!
      No no non me la prendo, era solo un piccolo sfogo per sperare di fermare il tutto!!!Ci mancherebbe altro ;), ma vedo che a quanto pare non soni l'unica.

      Io non so se si tratti di ignoranza o altro, sta di fatto che ai proprio ragine... per certi versi siamo proprio alla frutta!!

      Buona giornata ;)

      Elimina
    2. Guarda... io ho trent'anni in più di te e forse qualcosina in più di te ho visto nella vita. Magari con l'informatica sei meglio tu che sei giovane... :)))
      Posso solo dirti che i valori antichi stanno evaporando come nebbia al sole. Sono ancora poche le persone che li conoscono, li apprezzano e li mettono in pratia, soprattutto nel web.
      Ciao cara. Buona giornata a te!

      Elimina
  18. Ciao Ylenia, il titolo del tuo post mi ha incuriosito parecchio e cosi ho letto ogni singola parola, ebbene si, qualcuno e' arrivato fino al paragrafo conclusivo, yayyy!!

    Mi sono sorpresa a sentire cosa ti sta succedendo, se fossi in te direi "ma perche' a me? ma che vogliono"? Non so se hai letto il mio sfogo di un paio di settimane fa dove mi lamentavo delle email con richieste di aiuto tecnico che ricevevo ogni giorno... ognuna di noi porta sulle spalle il suo fardello! Non sopporto le email copia incolla e non sopporto chi ha il solo intento di scroccare qualcosa e di sfruttare te e il tuo blogghino!

    Anch'io in passato ho ricevuto tante richieste di collaborazione da aziende italiane i cui prodotti non rappresentavano me e il mio stile di vita semplice e vegan e ho detto di no a quasi tutti perche' non ha senso sforzarsi di recensire qualcosa in cui non credi. Anzi, a volte gli rispondevo con dei cazziatoni sul fatto che testavano sugli animali e spero che questo li abbia fatti decidere a togliermi dalla loro lista dei contatti. Certo che fino a che al mondo ci saranno delle "morte di fama" come quelle descritte da te, noi blogger faremo fatica a farci considerare come dei business partner dalle aziende.

    E con questo concludo. Ignora le loro email e passa oltre! Un bacio, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alex,

      Ahha mia nonna direbbe 《non c'è trippa per gatti》, credimi che mi sono chiesta il perché, ma preferisco non scoprirlo a questo punto. Ho letto il tuo sfogo e condivido pienamente il tuo pensiero, non piacciono neanche a me le persone che sfruttano il lavoro degli altri per avanzare.

      Per quanto riguarda le collaborazioni, il mio pensiero non muta; e se un prodotto non rispecchia il mio modo/stile di vita, lo declino e amici come prima. Anche perché sono del parere che, in qualsiasi caso, c'è sempre chi lavora dietro una cosa, e se io non riesco a sponsorizzati bene ( perché il mio blog non è inerente con i loro interessi ), preferisco farlo fare a chi si concetra maggiormante su quel prodotto. Che si tratti di un detersivo o altro....

      Bussiness partner?! Credo, ormai, che le aziende abbiano già le idee troppo chiare. Loro stesse declassano ormai ogni tipo di collaborazione. E da un punto di vista pratico forse è meglio così, considerando anche come sono rappresentate in alcuni casi... ( È anche vero però che chi è causa del suo mal pianga se stesso, ma questo è un'altro discorso )

      Ecco ci risiamo, LOGORROICA PRESENTE!!!

      E grazie per essere arrivata alla fine nuovamente ;) ;)

      Elimina
    2. sono arrivata in fondo a tutti e due i vostri post e sono assolutamente d'accordo con quest presa di posizione, io finora ho recensito luoghi e prodotti e blog che mi hanno colpito in maniera positiva e senza chiedere o pretendere ninete in cambio, il tempo delle collaborazioni retribuite arriverà o anche no, non importa, considerando che le aziende serie ti chiedono le insight di analitics per capire se possono averne un tornaconto effettivo, e non sono delle onlus

      Elimina
    3. Ciao Carmela, grazie innanzitutto per aver finito i due malloppi!!
      E' giusto recensire in modo onesto e senza chiedere aiuto a terzi, hai perfettamente ragione. Se poi arriveranno collaborazioni, come dici tu, ben venga. Ma devono essere meritate non elemosinate tra blogger!!

      Elimina
  19. Ciao, ho letto il tuo sfogo attraverso Alex.
    A me non è mai capitato ma è anche vero che ho argomenti diversi dal tuo, tratto viaggi, cucina, pittura e cucito, al massimo potrei mandare un piatto di lasagne.
    Però non pensavo che ci fossero persone così, io mi sono buttata in questa avventura senza scopo di lucro, certo, se vendessi un mio piatto decorato mi farebbe piacere ma finora non mi è successo ed anche se non succede non ne faccio un dramma, io scrivo per condividere le mie passioni con altre persone e per interagire con altri che hanno affinità con me e con i miei pensieri.
    Questo mi basta ed anzi mi rende felice.
    Capisco il tuo sfogo ma lascia perdere, ignora
    Ah, ho letto fino in fondo.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Norma,

      ahahah ma se vuoi mandarlo a me un piatto di lasagne, ne sarei più che felice!! Naturalmente metto foto e tutto!!

      Esatto un blog deve essere fatto di passione, poi se se brava e ti impegni le altre cose verranno da se e la gente con il tempo capirà che lo fai con il cuore!

      Grazieee per averlo finito!!!

      Elimina
  20. Ciao sono capitata qui tramite il blog di Alex e mi sn letta qst articolo e mi è piaciuto molto. Molto ben scritto ma soprattutto vero'! Avevo già sentito qualcosa del genere nel senso che delle ragazze chiedevano alle aziende quslsiasi prodotto persino cose non inerenti al blog (carta igienica 😂) solamente x scriverci due righe e pubblicare un post. Ora che una blogger chieda ad un altra blogger prodotti da inviare mi sembra una cosa talmente "idiota" che veramente mi chiedo: ma sanno qll che fanno o no?....mah senza parole veramente! Io sn ancora agli inizi e quindi non mi è capitato e spero che non mi capiti 😏

    X avere un blog bisogna avere passione, tanta tanta passione!

    Ciao a presto

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, innanzitutto grazie!!
      No a questo punto, la voglia di ricevere a destra e manca supera qualsiasi filo logico possibile, purtroppo.

      Hai ragione la passione è tutto!! Senza quella difficilmente si va avanti... ma su tutto, indipendentemente dal blog!

      Elimina
  21. concordo in pieno ciò che hai detto! a me non arrivato proposte da "colleghe" blogger (se le possiamo definire così) perchè il mio blog è ancora piccolino, ma su vari gruppi su fb vengono postate delle immagini delle mail che le altre ricevono e rimango ogni volta sconcertata! ma è così difficile distinguere un blog (scritto per puro piacere) da un sito internet di vendita di prodotti? oppure per loro ogni mail che leggono qualcosa acchiappano? non ho parole!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina,

      è quello che mi sto chiedendo io da, ormai, 5 mesi!!
      Non so più a cosa pensare :(

      Elimina
  22. Ciao, ho visto il tuo articolo condiviso da Alex Bonetto e sono passata a leggerlo, purtroppo, non è cosa nuova per me, io ho un blog e una pagina facebook che uso come vetrine per quello che creo, frequento parecchi gruppi di creative e più di una volta avevo letto di ragazze che si lamentavano di "fashionblogger" che chiedevano insitentemente 2 o 3 oggetti da testare, fotografare e recensire in cambio di tanta pubblicità, ma ho sempre pensato che esagerassero un po'.
    Questo fino a quando mi è arrivato un messaggio pure a me, che non arrivo a 200 like su facebook e perciò non sono certo conosciutissima.
    Vi incollo censurando nomi (così evito pure di farle pubblicità)
    "salve sono ******** e gestisco una pagina facebook ********** ed un blog mio personale ********** nel quale scrivo recensioni e creo una vera e propria vetrina per i prodotti,in modo da fare parecchia pubblicità,in cambio in segno di collaborazione chiedo 2/3 prodotti da poter testare recensire e fotografare spero sia interessato grazie"
    Le sue recensioni sono un accozzaglia di errori grammaticali, foto orride o foto copiate dai blog/pagine delle povere di turno, che le mandano oggetti illudendosi di ricevere questa immensa pubblicità, i suoi follower sul blog sono 97, i commenti e le interazioni sono pari a zero.
    Ma la cosa davvero triste è che ci sono tante persone o perchè sono troppo ingenue e fiduciose o per avere più follower e "mi piace" accettano di mandare gratis, con in più le spese di spedizione, oggetti creati da loro a queste scroccone.
    Perciò ben vengano post come il tuo, perchè è un bene se queste situazioni vengono il più possibile a galla.
    Ciao
    Maura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maura,

      Il brutto è proprio questo. A volte si casca inesorabilmente in questi tranelli, che alla fine non portano a nulla. Se non a spendere soldi per nulla.

      Io spero davvero che queste cose cessino, anche perchè di questo passo dove finiremo??

      Elimina
  23. Non avevo mai sentito parlare di una cosa del genere e ne sto restando alquanto basita :O mi chiedo con quale faccia si possa chiedere dei prodotti in regalo ad una ragazza che fa la blogger esattamente come te, la quale come te i prodotti li compra con i propri soldi e secondo le proprie possibilità. Io sono da poco in questo mondo, ma credo che lo scopo principale di questo tipo di blog sia quello di aiutarci tra noi consumatrici (io prima di comprare qualcosa vado sempre alla ricerca di review sui vari blog) e di farci un pò di compagnia, non sicuramente quello di cercare di trarre vantaggio da tutto. Grazie per averci messo in guardia da soggetti di questo tipo, sicuramente hai dato un ottimo spunto di discussione.
    Debby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Deborah,

      Brava. Io prima di acquistare un prodotto leggo sempre moltissime recensioni. Ma leggo anche se il blog è attendibile oppure meno. Fortunatamente queste persone sono ancora in minoranza, e di gente competente e onesta ce n'è parecchia. Detto questo, concordo sul fatto che sia ineccepibile chiedere prodotti ad altre persone, che si tratti di cosmesi o homemade.

      Bah.....

      Elimina
  24. Guarda, io ricordo ancora la tipa che ha recensito un vibratore come un attrezzo per far passare la cervicale, o qualcosa di simile.
    Pur di ricevere gratis farebbero qualsiasi cosa, e recensirebbero di tutto.
    A me era capitato sul profilo personale di Facebook. Al massimo avrei potuto mandarle un libro vecchio, di più non avrei potuto.

    E l'itagliano... Non e pargliamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, ahhaha questa mi mancava proprio!!
      Ahhhh non so più che dire!

      Elimina
  25. Ciao Ylenia, spero non ti dispiaccia se ho spettegolato un pochino e ho parlato di te sul mio blog oggi: http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2014/07/cose-strambe-del-mondo-blog-linky-party.html

    Piu' se ne parla di queste scroccone e meglio e', non trovi? Se ti va passa che c'e' festa dalle mie parti. Un bacione, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alex, nessun problema ;)
      Passsssso subito a leggere!!!

      Elimina
  26. ogni tanto ricevo email che mi chiedono omaggi come a una azienda anche io e a una ho risposto una volta che avrebbe dovuto informarsi sulla persona cui scriveva, insomma questa mi ha risposto stizzita e aggressiva, come se la maleducata fossi io. Per me è puro spam (in teoria anche perseguibile dunque) perché sono mail non richieste e non attinenti al ricevente. Comunque mi capita anche di ricevere mail di neo blogger che mi chiedono consigli su come 'rendere il loro blog simile al mio' poi vado a controllare e hanno blog come quelli che descrivi, oppure dichiarano apertamente di tenere un blog solo ed escludivamente per avere prodotti da testare e senza altro scopo, insomma la vacuità assoluta. E' la giungla e purtroppo queste persone non hanno l'umiltà di chiedersi se quello che fanno è piacevole o meno per chi ne è bersaglio. A me capitano anche quelle che vogliono fare le modelle, alcune sono davvero ragazze che chiedono informazioni su casting e anche se non ne sono esperta, posso capire perché lo chiedono a me, ma altre mi scrivono come se io fossi l'agenzia che deve ingaggiarle e pure pagarle e io mi chiedo come possano pretenderlo se nemmeno sanno inviare una mail alla persona giusta. Una si era anche lamentata perché un mio post sui casting era ben posizionato su google e riteneva che io lo facessi a posta per passarmi per agenzia quando il mio blog è chiaramente un blog indipendente e basta leggere due righe per capirlo.

    RispondiElimina
  27. non sapevo si fosse aggiunta anche questa cosa alla blogsfera.. che dire? tristezza.

    RispondiElimina
  28. Uh capita anche a me di ricevere messaggi con richieste... io non collaboro con nessuno né mi interessa farlo... ma spesso davvero mi scrivono persone assurde che insistono per avere una mia crema (!) e io nemmeno sono un'azienda!
    Hai tutta la mia comprensione!!!! :) buona notte! Ale

    RispondiElimina
  29. Ciao! sono capitata qui per caso.. :)
    Ho letto tutto il post, davvero!! Credo che ci siano persone che purtroppo non hanno la passione per gestire un blog e scelgono di aprirlo per puro "egoismo". Io sono una neo blogger, la mia creaturina è aperta da poco più di 4 mesi e ho già ricevuto mail (da aziende) che mi chiedevano collaborazioni, purtroppo per nulla inerenti con gli argomenti del mio blog, quindi ho rifiutato. L'idea che ci siano anche queste "finte blogger" che fanno richieste a dir poco assurde mi fa pensare che no, non è tutto oro quello che luccica!
    Credo che il tuo post di sfogo ci sia stato proprio bene! Ora hai una nuova follower! <3

    RispondiElimina